Main Page Sitemap

Most popular

Utilizziamo cookies per migliorare i nostri servizi.Valido dal fino london eye voucher deals al Offerte di Ipercoop.Offerte in evidenza del catalogo: IperCoop Alleanza.0 Viale Rodolfo Morandi, 2 42123 Reggio Emilia, vedi piú offerte, altri utenti hanno visto anche.Catalogo Angel Mercatone In negozio Valido..
Read more
Con i suoi capelli biondo platino la regina dei draghi di Game of Thrones ha conquistato tutti.La frangia in crescita può essere pettinata in mille modi diversi.Dal caschetto liscissimo di Emily Ratajkowski a quello spettinato di Kate Hudson: ecco i 10 tagli più..
Read more

Taglio baffi hipster


La cura della barba, ed è proprio la barba che identifica questo modo di vivere, un po' per moda, un po' per filosofia.
Attenzione anche all'igiene: una barba particolarmente lunga nasconde il rischio di infezioni e va trattata come i capelli, lavandola con appositi prodotti.
Sì, proprio il barbuto filosofo greco.Tagliare la barba nel modo giusto è fondamentale.Dei diversi tipi di barba possibili, l'hipster sceglie la via del casual, ma elegante: il taglio hipster è caratterizzato da una barba folta (ma non necessariamente lunga specie nella zona mento, magari accompagnata dai baffi arricciati e occhiali tondeggianti, come piace a molti uomini che.Sì, non è la prima volta telefoni cellulari lg prezzi che la barba assume un valore sociale ed estetico, non solo nel senso di moda, ma di modo.Detto questo, la cura della barba per un hipster non è solo una necessità, ma fa parte di un codice di comportamento che esalta la cura di sé, anche in senso estetico.Da Socrate a Serpico, il termine e la moda hipster nascono negli anni 50 negli Stati Uniti, a caratterizzare tutti quei personaggi che si muovono tra jazz e bettole fumanti delle highway americane.Sulla Strada di Jack Kerouac ve li sarete immaginati anche voi, questi eroi sconfitti, ubriachi sulle strade e sempre in viaggio su macchine sporche e veloci.Pubblicità - Continua a leggere di seguito.Igiene e pulizia, come curare una barba del genere?Non certo un Serpico, ma più un incrocio tra il vecchio Serpico e Socrate.



Tanto che molti negozi propongono set da barba vintage come regalo per amici, parenti e colleghi: da necessità a piacere).
Era dagli anni 70 che la barba non assumeva, nella nostra società un significato così profondo, un senso estetico così rilevante.
Lo stile hipster (parola che viene da lontano) sta caratterizzando la moda di oggi, particolarmente nella cura della barba.Se negli anni 70 la barba si era imposta come bandiera di una ribellione sociale, oggi assume una valenza estetico-filosofica perché, specie se si pensa al significato della parola «hipster».Se avete in mente l'hipster che popola il nostro tempo, niente ha a che vedere con quel mondo: aspetto ben curato, risvoltino ai pantaloni, fantasie ardite sulla camicia, bretelle, cappello, barba e baffi.Chiaramente è fondamentale ridefinirla spesso : non deve essere una barba incolta, anzi, deve avere una forma ben chiara.Perché oggi hipster, specie per i molti giovani, significa stile e filosofia di vita (dall'uso di prodotti chilometro zero alla scelta del libro da leggere sotto l'ombrellone).Cura della barba: necessità e virtù.Sempre più uomini hanno ceduto a questo revival.





Dalla barba incolta alla barba hipster.
Triathlon (con tutte le peggiori accezioni del termine: ironman nuoto bici corsa ciclismo.3 challenge running) e soprattutto altre perdite di tempo.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap