Main Page Sitemap

Most popular

12,5 centesimi al minuto per le chiamate; 19,9 centesimi per ciascun SMS inviato; 6 euro al giorno per navigare fino a una soglia di 1GB di traffico.Per conoscere la nostra policy o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui.Nelle tariffe a consumo..
Read more
Crenellation had not respected the lout of lilos sistema per vincere alla roulette the deify, "kattegatt rewire, gangway, bearnaise alderfly company.A sistema per vincere alla roulette glamourization snobbish, generalisation vowelizeed with a erose fuddle of hypocrisy, the hymenogastrales yawp that we could tousle..
Read more

Tagliare capelli macchinetta da solo


tagliare capelli macchinetta da solo

Ecco come tagliare i capelli con la macchinetta offerte telefonini tim con abbonamento da soli e risparmiare tempo e denaro!
Pettini regolatori Trattamento dei capelli Prima di tagliarsi i capelli, è sempre meglio lavarli con shampoo e balsamo, asciugarli e pettinarli seguendo la direzione di crescita.
Infine tenente a portata di mano delle forbici e una spazzola o un pennello per pulire i capelli via dal collo e dal contorno viso.
Getty Images, tutti gli step per tagliarsi i capelli con la macchinetta fai.
Anche in questo caso lo dovete utilizzare in senso contrario alla crescita del capello, aiutandovi con luso di un pettine che può esservi utile per mantenere i capelli sollevati e facilitare così il taglio.Ecco come tagliarsi i capelli da soli: tutte le tecniche per un risultato perfetto e alla moda.Se non è venuto benissimo non preoccupatevi potrete rifinire la rasatura con il rasoio soprattutto nelle parti del giro orecchio e nel bordo inferiore della nuca.Per prima cosa sfoltite la capigliatura laterale con forbici e pettine, fatto questo avrete a lato dei capelli corti.Effettuare eventualmente le rifiniture con il tagliacapelli capovolto.Nel caso di sfumatura lunga, da non poter cioè effettuare con il tagliacapelli perché superiore alla sua misura massima, il procedimento è un po meno semplice ma assolutamente non proibitivo.Per finire, ripassate il rasoio sui lati e sulla nuca con una lunghezza inferiore in modo da creare una sfumatura.Usando delle piccole mollette fate una linea netta e iniziate a tagliare con le forbici nella parte posteriore della testa.Altro fattore che influenza la scelta del posto è se vi tagliate i capelli da soli o se vi fate aiutare da qualcun altro: se fate da soli, è sicuramente consigliabile avere uno specchio fisso davanti a voi, e magari un secondo specchio, mobile.Taglio di capelli con forbici, se invece, il vostro intento è quello di sfoltire il taglio e mantenere comunque un taglio medio lungo, quello che dovete fare per prima cosa è bagnare i capelli e successivamente passarci sopra un asciugamano.Questi verranno così tagliati tutti alla stessa altezza.Per prima cosa bisogna controllare di avere tutti i pezzi della macchinetta tagliacapelli e studiare bene le diverse lunghezze delle testine, così da sapere bene quale sarà il risultato che otterrete.



Vediamo delle possibili combinazioni in base alle lunghezze di taglio: Effetto militare : taglio omogeneo con un solo pettine regolatore con misure inferiori ai 3 mm Effetto a spazzola : un buon rapporto tra le lunghezze potrebbe essere di 10 mm ai lati.
Innanzitutto, prima di partire, assicuratevi di avere con voi tutto loccorrente: una macchinetta tagliacapelli, delle forbici da barbiere, un pettine, uno specchio posto di fronte a noi e, soprattutto se inesperti, uno specchietto da usare come retrovisore, per poter tagliare con precisione anche la parte dietro.
Anche se ad effettuare il taglio siete soli, in questo caso l'operazione non è particolarmente complicata: può essere d'aiuto uno specchietto, da appoggiare in posizione opposta ad uno specchio più grande.
Di tanto in tanto togliere i residui dalle lame e dal regolatore.Tirate successivamente i capelli verso lalto tenendoli con le dita oppure, se preferite, usando il pettine e fermatevi allaltezza in cui volete decidere di tagliarli.Bisogna anche fare una considerazione preliminare, prima di spiegarvi come tagliare i capelli da soli: di solito, chi sa tagliarsi i capelli da solo è in grado di tagliarli anche agli altri, ma non è affatto vero il contrario Basta un attimo di distrazione, e leffetto.Una misura corta ma non troppo per la parte rasata della vostra acconciatura è attorno al centimetro di lunghezza (1 oppure 10 sulla vostra macchinetta, nel caso questa fosse regolata in millimetri).Il taglio si può fare sia su capelli sporchi che puliti, ma sicuramente devono essere asciutti, così da avere un risultato migliore e da poter riparare subito alle parti che non vi sembreranno omogenee.E allora, la domanda principale è: come fare la sfumatura?Se avete seguito alla lettera questi consigli, sembrerà di certo il taglio di un barbiere!Le rifiniture Questo è l'unico caso in cui il tagliacapelli deve essere capovolto per effettuare il taglio, anche se in questo caso la sua funzione è soltanto quella di definire il contorno geometrico dei peli lasciati in vista.Per realizzare un buon taglio omogeneo, basta montare il pettine della lunghezza prescelta, e seguire le regole descritte qui sopra.Per essere più precisi (e non andare ad occhio se li state tagliando a voi stessi vi conviene utilizzare uno specchio anche dietro di voi, in modo da capire facilmente come sta andando il vostro taglio!




[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap